an online Instagram web viewer

Images at Mostra del Cinema Venezia

Quando ti stai per addormentare sul pavimento della mostra del cinema ma all’improvviso spunta lei e ci rimani male non capendo che fosse uno uno scherzo  quando il suo fidanzato  si allontana gridando aiuto e non riesci a dire nulla perché le uniche parole che ti escono dalla bocca sono una serie di strane frasi confuse ma va bene così ho deciso di ringraziarti così sei stata gentilissima @matildadeangelis
Quando ti stai per addormentare sul pavimento della mostra del cinema ma all’improvviso spunta lei e ci rimani male non capendo che fosse uno uno scherzo quando il suo fidanzato si allontana gridando aiuto e non riesci a dire nulla perché le uniche parole che ti escono dalla bocca sono una serie di strane frasi confuse ma va bene così ho deciso di ringraziarti così sei stata gentilissima @matildadeangelis
Day 14-15. The most ineffective use of police tape ever seen (or is it art?), Wales in Venice, Andorra, a Polish collateral exhibition and Venice by day and night. #UKinVenice #fellowship #bellaVenezia #labiennale
Ricordo della 74a Mostra del Cinema di Venezia, 8 settembre 2017.
Siamo appena tornati dalla proiezione del film #NapadidShodan (Disappearance) del regista #AliAsgari in concorso nella sezione ORIZZONTI.
Il racconto. In una fredda notte d’inverno nell’odierna #Teheran una giovane coppia si trova di fronte a un grave problema, e ha solo qualche ora per trovare una soluzione. I due giovani vanno di ospedale in ospedale in cerca di aiuto ma nessuno sembra disposto a ricoverare la giovane donna e a prestarle le cure mediche di cui ha disperatamente bisogno. Mentre cercano affannosamente di trovare una soluzione al problema, devono al contempo tenere nascosta la situazione ai propri genitori. Inoltre il loro rapporto sembra essere in crisi e subirà tragiche conseguenze. In bilico tra le tradizioni conservatrici e i desideri dell’epoca moderna, la coppia si trova di fronte a un futuro incerto.
Il regista dichiara: “In questo film voglio mostrare lo spaccato di una generazione giovane che, inserita in una società semi-tradizionale, è impegnata a scoprire la propria identità. Vorrei che il pubblico riuscisse a pensare all’assenza di comunicazione e alle ripercussioni derivanti dalle restrizioni familiari. Al giorno d’oggi, se da un lato la maggioranza della generazione più matura che vive in Iran ama rispettare le tradizioni, dall’altro lato la maggioranza della generazione più giovane sta cercando di superare queste stesse tradizioni. Le differenze tra questi due punti di vista scatenano numerosi conflitti e danno vita a una serie di storie. Per me queste storie sono sempre state importanti, soprattutto perché ho vissuto queste situazioni in prima persona.
cast #SadafAsgari #AmirRezaRanjbaran #NafisehZare #SaharSotoodeh #MohammadHeidari
sceneggiatura Ali Asgari, Farnoosh Samadi
fotografia Ashkan Ashkani
montaggio Ehsan Vaseghi
scenografia e costumi Saeid Asadi
suono Amir Parto Zadeh, Hossein Ghourchian
#MyNotesCavalier
#74mostradelcinemadivenezia #venezia74 #74vff #74venicefilmfestival #venezia #mostradelcinemadivenezia #venezialido #cavaliercomunicazione #кино #фильм #Венецианском кинофестивале #Венеция
Ricordo della 74a Mostra del Cinema di Venezia, 8 settembre 2017. Siamo appena tornati dalla proiezione del film #NapadidShodan  (Disappearance) del regista #AliAsgari  in concorso nella sezione ORIZZONTI. Il racconto. In una fredda notte d’inverno nell’odierna #Teheran  una giovane coppia si trova di fronte a un grave problema, e ha solo qualche ora per trovare una soluzione. I due giovani vanno di ospedale in ospedale in cerca di aiuto ma nessuno sembra disposto a ricoverare la giovane donna e a prestarle le cure mediche di cui ha disperatamente bisogno. Mentre cercano affannosamente di trovare una soluzione al problema, devono al contempo tenere nascosta la situazione ai propri genitori. Inoltre il loro rapporto sembra essere in crisi e subirà tragiche conseguenze. In bilico tra le tradizioni conservatrici e i desideri dell’epoca moderna, la coppia si trova di fronte a un futuro incerto. Il regista dichiara: “In questo film voglio mostrare lo spaccato di una generazione giovane che, inserita in una società semi-tradizionale, è impegnata a scoprire la propria identità. Vorrei che il pubblico riuscisse a pensare all’assenza di comunicazione e alle ripercussioni derivanti dalle restrizioni familiari. Al giorno d’oggi, se da un lato la maggioranza della generazione più matura che vive in Iran ama rispettare le tradizioni, dall’altro lato la maggioranza della generazione più giovane sta cercando di superare queste stesse tradizioni. Le differenze tra questi due punti di vista scatenano numerosi conflitti e danno vita a una serie di storie. Per me queste storie sono sempre state importanti, soprattutto perché ho vissuto queste situazioni in prima persona. cast #SadafAsgari  #AmirRezaRanjbaran  #NafisehZare  #SaharSotoodeh  #MohammadHeidari  sceneggiatura Ali Asgari, Farnoosh Samadi fotografia Ashkan Ashkani montaggio Ehsan Vaseghi scenografia e costumi Saeid Asadi suono Amir Parto Zadeh, Hossein Ghourchian #MyNotesCavalier  #74mostradelcinemadivenezia  #venezia74  #74vff  #74venicefilmfestival  #venezia  #mostradelcinemadivenezia  #venezialido  #cavaliercomunicazione  #кино  #фильм  #Венецианском  кинофестивале #Венеция 
Venite a trovarci allo stand D4 all' Efpa Meeting 2017
Venite a trovarci allo stand D4 all' Efpa Meeting 2017