an online Instagram web viewer

#sololibri medias

Photos

Non si torna intatti dalla lettura dei grandi libri : il lettore, infatti, è letto dai libri che legge. 
Leggendo impariamo anche a leggerci. (Jean Louis Chrétien).
È vero! (Io).
#sololibri #dentrounlibro #friends #leggere #igerslibrary #igersitalia #igersitaly
Blue Velvet - Tony Bennett, 1951
Blue Velvet - Tony Bennett, 1951
Sentire l'odore di un libro usato, che chissà quanti appassionati come me avrà fatto sognare😍, aver quasi timore di sfogliare le pagine per evitare di distruggerlo😁, leggere emozionata quei titoli di storie appassionanti, delle quali spesso ne ho letto e studiato le trame durante la mia carriera universitaria e andare alla ricerca di quelle introvabili!😁Non poteva esserci buongiorno migliore.. 😍📚📑❤ #libri#lamiapassione#mypassion#literature#classics#fieradellibro#bologna#sololibribelli#sololibri#onlybooks#books#instabooks#happiness#chebellagiornata#libri
Sentire l'odore di un libro usato, che chissà quanti appassionati come me avrà fatto sognare😍, aver quasi timore di sfogliare le pagine per evitare di distruggerlo😁, leggere emozionata quei titoli di storie appassionanti, delle quali spesso ne ho letto e studiato le trame durante la mia carriera universitaria e andare alla ricerca di quelle introvabili!😁Non poteva esserci buongiorno migliore.. 😍📚📑❤ #libri #lamiapassione #mypassion #literature #classics #fieradellibro #bologna #sololibribelli #sololibri #onlybooks #books #instabooks #happiness #chebellagiornata #libri 
#GPRepost #reposter #regram_app @crepapelle_edo ------------------
Grazie a Solo Libri e a Simona Di Carlo per l'appassionata recensione. ❤

Il link qua e in bio http://www.sololibri.net/Crepapelle-Paola-Rondini.html

#crepapelle #paolarondini #sololibri #intrecciedizioni #libri #romanzo #recensione #caos #caso #letteratura #narrativaitaliana #books #instabook #scrittura
Grazie a Solo Libri e a Simona Di Carlo per l'appassionata recensione. ❤

Il link qua e in bio http://www.sololibri.net/Crepapelle-Paola-Rondini.html

#crepapelle #paolarondini #sololibri #intrecciedizioni #libri #romanzo #recensione #caos #caso #letteratura #narrativaitaliana #books #instabook #scrittura
"Ogni pomeriggio, quando la città oltre le scure persiane verdi cominciano ad animarsi, Colin e Mary si svegliano..." Cortesie per gli ospiti_McEwan

#incipit #mcewan #letteraturainglese #einaudieditore #einaudisuperet #mylove #scrittoripreferiti #londra #sololibri #biblioteca #libridaviaggio #vsco #readingtime #leggerechepassione #loveit #leggerealetto #damascato
Segnalibri, mes amours!
La mia sconfinata passione per i libri è da sempre accompagnata anche da quella per i segnalibri. Ogni nuovo volume significa anche un nuovo segnalibro. Non credo si tratti di una vera e propria collezione, ma di certo anche quando viaggio -seppur per brevi tratte- ne acquisto ogni volta uno. Si tratta di un piccolissimo modo per portare sempre con me la bellezza di un ricordo.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
#bookmark #bookmarks #bookworm #bookaholic #bookaddict #segnalibro #segnalibri #instabook #bookgram #instalibri #readingissexy #booklovers #booknerd #bookstagram #igreaders #libridaleggere #librisulibri #instalibri #libribelli #librichepassione #continuiamoaleggere #italiainlettura #libri #sololibri #bellochilegge #leggerefabene
Segnalibri, mes amours! La mia sconfinata passione per i libri è da sempre accompagnata anche da quella per i segnalibri. Ogni nuovo volume significa anche un nuovo segnalibro. Non credo si tratti di una vera e propria collezione, ma di certo anche quando viaggio -seppur per brevi tratte- ne acquisto ogni volta uno. Si tratta di un piccolissimo modo per portare sempre con me la bellezza di un ricordo. . . . . . . . . . #bookmark  #bookmarks  #bookworm  #bookaholic  #bookaddict  #segnalibro  #segnalibri  #instabook  #bookgram  #instalibri  #readingissexy  #booklovers  #booknerd  #bookstagram  #igreaders  #libridaleggere  #librisulibri  #instalibri  #libribelli  #librichepassione  #continuiamoaleggere  #italiainlettura  #libri  #sololibri  #bellochilegge  #leggerefabene 
Il misterioso amore-odio per Murakami continua: finito il libro 3, ma soprattutto riparlandone a distanza di anni, 1Q84 mi è piaciuto molto. Ma direttamente dal lontano 2012 rispunta nel mio telefono la recensione che scrissi ai libri 1 e 2, quand'ero un giovane idealista dall'invettiva facile. Che ridere:
"Nell'epoca 2.0, in cui siamo tutti affetti dalla sindrome tutto-veloce-tutto-adesso, in cui riavviamo il browser se una pagina web impiega più di 3-4 secondi a caricarsi, in cui non riusciamo a sopportare l'attesa di una sessione completa di semaforo rosso per strada, in cui chiudiamo un video su youtube se i primi quindici secondi non ci hanno soddisfatto, in cui tu stesso avrai abbandonato questo mio commento dopo le prime due righe, in cui Fellini-Godard-Truffaut riusciamo a guardarli solo in selezionate occasioni di immersione intellettuale, in cui valutiamo una canzone skippando i secondi di venti in venti, ascoltandola tutta in un battito di ciglia (durante il quale riusciamo a valutarla perfettamente), ebbene, in un'epoca in cui lo zapping compulsivo e patologico si è esteso dalla tv ad ogni abitudine quotidiana, leggere le continue ripetizioni melense ed elementari del genio Murakami ha avuto su di me una funzione di allenamento all'autocontrollo. Rimanere vigile mentre gli eventi del romanzo proseguivano lenti e ben scanditi, in fila indiana come in una fiabetta, è stata dura. Ma dura dura. E me ne infischio se la semplicità di linguaggio è la chiave del suo successo, se è un'arte complicata da applicare in letteratura quando essa convive con profonde allegorie metaletterarie, eccetera. Il libro è di fatto una palla mortale, troppo lungo e ripetitivo. Soporifero. Le prime centinaia di pagine creano un'aspettativa troppo alta, retorica, scontata, da finire con lo stroncare l'impatto finale desiderato, impatto cliffhanger che, strisciando come un militare, tu lettore credevi di aver finalmente raggiunto. Povero illuso."
.
A distanza di 5-6 anni mi chiedo: dobbiamo fidarci delle opinioni scritte a caldo? 🤷🏻‍♂️
Il misterioso amore-odio per Murakami continua: finito il libro 3, ma soprattutto riparlandone a distanza di anni, 1Q84 mi è piaciuto molto. Ma direttamente dal lontano 2012 rispunta nel mio telefono la recensione che scrissi ai libri 1 e 2, quand'ero un giovane idealista dall'invettiva facile. Che ridere: "Nell'epoca 2.0, in cui siamo tutti affetti dalla sindrome tutto-veloce-tutto-adesso, in cui riavviamo il browser se una pagina web impiega più di 3-4 secondi a caricarsi, in cui non riusciamo a sopportare l'attesa di una sessione completa di semaforo rosso per strada, in cui chiudiamo un video su youtube se i primi quindici secondi non ci hanno soddisfatto, in cui tu stesso avrai abbandonato questo mio commento dopo le prime due righe, in cui Fellini-Godard-Truffaut riusciamo a guardarli solo in selezionate occasioni di immersione intellettuale, in cui valutiamo una canzone skippando i secondi di venti in venti, ascoltandola tutta in un battito di ciglia (durante il quale riusciamo a valutarla perfettamente), ebbene, in un'epoca in cui lo zapping compulsivo e patologico si è esteso dalla tv ad ogni abitudine quotidiana, leggere le continue ripetizioni melense ed elementari del genio Murakami ha avuto su di me una funzione di allenamento all'autocontrollo. Rimanere vigile mentre gli eventi del romanzo proseguivano lenti e ben scanditi, in fila indiana come in una fiabetta, è stata dura. Ma dura dura. E me ne infischio se la semplicità di linguaggio è la chiave del suo successo, se è un'arte complicata da applicare in letteratura quando essa convive con profonde allegorie metaletterarie, eccetera. Il libro è di fatto una palla mortale, troppo lungo e ripetitivo. Soporifero. Le prime centinaia di pagine creano un'aspettativa troppo alta, retorica, scontata, da finire con lo stroncare l'impatto finale desiderato, impatto cliffhanger che, strisciando come un militare, tu lettore credevi di aver finalmente raggiunto. Povero illuso." . A distanza di 5-6 anni mi chiedo: dobbiamo fidarci delle opinioni scritte a caldo? 🤷🏻‍♂️
Autunno 🕯
Autunno 🕯
Dopo cinque giorni tra alture, alluvioni, sabbia e capre, continuano le incursioni negli scaffali tunisini di @miki_zgh alla ricerca di titoli che vadano a colorare il mio autunno britannico quando vi farò ritorno🍂📚
.
.
.
#book#books#bookslover#libri#libridaleggere#sololibri#reading#instalibri#instabooks#amoleggere#igbooks#bookoftheday#igreads#igers#ilovereading#ioleggo#leggere#leggeresempre#italiainlettura#libribelli#consiglidilettura#libridaleggere#levostreletture#picofthebook#instamorning#bookporn#balcani#messico#letteraturaaraba#bibliophile#feltrinelli
Dopo cinque giorni tra alture, alluvioni, sabbia e capre, continuano le incursioni negli scaffali tunisini di @miki_zgh alla ricerca di titoli che vadano a colorare il mio autunno britannico quando vi farò ritorno🍂📚 . . . #book #books #bookslover #libri #libridaleggere #sololibri #reading #instalibri #instabooks #amoleggere #igbooks #bookoftheday #igreads #igers #ilovereading #ioleggo #leggere #leggeresempre #italiainlettura #libribelli #consiglidilettura #libridaleggere #levostreletture #picofthebook #instamorning #bookporn #balcani #messico #letteraturaaraba #bibliophile #feltrinelli 
È meglio un librone enorme con tutto l'universo al suo interno o tante pillole di intelligenze diverse?
È meglio un librone enorme con tutto l'universo al suo interno o tante pillole di intelligenze diverse?
"Nella vita gli uomini fanno dei programmi perché sanno che, una volta scomparso l'autore, essi possono essere continuati da altri. In poesia è impossibile, non ci sono eredi." Sillabari_Goffredo Parise

#incipit #gliadelphi #adelphiedizioni #sillabari #goffredoparise #alfabeto #racconti #sololibri #book #amoiraccolti #vsco #loveit #libridaconsigliare #libridaleggereprimadimorire #buongiorno #autunno #ottobre #myfavourite
Devo fare pace con il sentimento di amore odio che da anni turba il mio rapporto con murakami. Quella scrittura per adulti che vogliono essere trattati come bambini, irritante eppure difficile da mettere giù. Qui poi ci sono frasi fatte come "quando mio marito dorme non lo svegliano neanche le cannonate". Oppure la protagonista dice: "già alle elementari avevo letto tutti i libri della biblioteca scolastica" ...cosa sei, un robot di Asimov? Oppure: "c'era un qualcosa dentro di me che non so descrivere. Non sono brava a trovare le parole. Probabilmente Tolstoj ne avrebbe trovata una perfetta". Ma non mi dire? Anch'io sono un po' arrugginito col pallone ma probabilmente Ronaldo quel rigore l'avrebbe segnato 🤷🏻‍♂️
Devo fare pace con il sentimento di amore odio che da anni turba il mio rapporto con murakami. Quella scrittura per adulti che vogliono essere trattati come bambini, irritante eppure difficile da mettere giù. Qui poi ci sono frasi fatte come "quando mio marito dorme non lo svegliano neanche le cannonate". Oppure la protagonista dice: "già alle elementari avevo letto tutti i libri della biblioteca scolastica" ...cosa sei, un robot di Asimov? Oppure: "c'era un qualcosa dentro di me che non so descrivere. Non sono brava a trovare le parole. Probabilmente Tolstoj ne avrebbe trovata una perfetta". Ma non mi dire? Anch'io sono un po' arrugginito col pallone ma probabilmente Ronaldo quel rigore l'avrebbe segnato 🤷🏻‍♂️
Quando vai a letto in ottima compagnia! 😅
#ilibridellatesi #lorodormonoconme #nouomini #sololibri ❤️
«L'acqua circola ovunque e confonde, come nel diluvio, e le storie alimentano e avvelenano altre storie, le storie sono piene di altre storie.»
// Questi sono i libri del mio periodo "classico". Libri che raccontano storie antiche: la mitologia greca è una riserva inesauribile di varianti, intrecci, bivi, storie contaminate da altre storie che hanno dato vita ad altre storie ancora. Ma è, soprattutto, la prima spiegazione del mondo: perché siamo quello che siamo, perché abbiamo questi pensieri. Tutto l'amore, la poesia, la violenza, la cultura, l'anima degli uomini, il rapporto con l'incomprensibile. Amo in modo viscerale i dialoghi di Cesare Pavese, ne amo ogni parola limpida e struggente.  E le storie d'amore che Paola Mastrocola racconta ancora una volta fanno ormai parte di noi,  e non ci stancheremo mai di ascoltarle. Il saggio di Roberto Calasso invece è difficile, pieno di varianti minime, di personaggi minori, di interpretazioni e collegamenti, e poi di appunti di pura bellezza. Credo che siamo fatti di questo - di una rete di storie che ci circonda e ci costruisce nel profondo.
. .
.
#bibliophile #classici #blue #books #mitologia #mitigreci #cesarepavese #reading #leggerefabene #paolamastrocola #lamoreprimadinoi #bookslover #robertocalasso #bookstagram #instabooks #librisulibri #sololibri #unbuonlibrounottimoamico #reading #stories #ioleggo #instalibri #libribellissimi #consiglidilettura #libridaleggere
«L'acqua circola ovunque e confonde, come nel diluvio, e le storie alimentano e avvelenano altre storie, le storie sono piene di altre storie.» // Questi sono i libri del mio periodo "classico". Libri che raccontano storie antiche: la mitologia greca è una riserva inesauribile di varianti, intrecci, bivi, storie contaminate da altre storie che hanno dato vita ad altre storie ancora. Ma è, soprattutto, la prima spiegazione del mondo: perché siamo quello che siamo, perché abbiamo questi pensieri. Tutto l'amore, la poesia, la violenza, la cultura, l'anima degli uomini, il rapporto con l'incomprensibile. Amo in modo viscerale i dialoghi di Cesare Pavese, ne amo ogni parola limpida e struggente. E le storie d'amore che Paola Mastrocola racconta ancora una volta fanno ormai parte di noi, e non ci stancheremo mai di ascoltarle. Il saggio di Roberto Calasso invece è difficile, pieno di varianti minime, di personaggi minori, di interpretazioni e collegamenti, e poi di appunti di pura bellezza. Credo che siamo fatti di questo - di una rete di storie che ci circonda e ci costruisce nel profondo. . . . #bibliophile  #classici  #blue  #books  #mitologia  #mitigreci  #cesarepavese  #reading  #leggerefabene  #paolamastrocola  #lamoreprimadinoi  #bookslover  #robertocalasso  #bookstagram  #instabooks  #librisulibri  #sololibri  #unbuonlibrounottimoamico  #reading  #stories  #ioleggo  #instalibri  #libribellissimi  #consiglidilettura  #libridaleggere 
“Che ti posso regalare all’onomastico?” 😍
#libri #sololibri #librisulibri #librimania #libridaleggere #libridaleggere #nicolasbarreau #books #bookslover #bookstagram #❤️ #😍 #buononomastico #instabook #instapic #picoftheday #💕
#CatiUnaFavolaDiPotere. Oggi con @rossana_campo a parlare di Cati, di potere femminile, di felicità... Leggete la storia Cati.
.
.
#book #booktime #books #books📚 #bookmediaevents #libri #libro #libribelli #letture #letturatime #leggere #bookcover #streghe #favole #streghette #librisulibri #Feltrinelli @libribompiani #leggereovunque #leggerefabene #leggeresempre #sottolacopertina #sentimentalibri
Il recensore di coming soon ha elogiato il libro, e va bene, siamo più o meno tutti d'accordo, ma ha detto che il film però lo fa sembrare un romanzetto Harmony in versione geriatrica. Ho riso e l'ho messo subito in whishlist su netflix.
Il recensore di coming soon ha elogiato il libro, e va bene, siamo più o meno tutti d'accordo, ma ha detto che il film però lo fa sembrare un romanzetto Harmony in versione geriatrica. Ho riso e l'ho messo subito in whishlist su netflix.
《Pensate quanto sarebbe stato dolce vedere gli occhi da segugi dei boia tronfi e composti che aspettavano in cucina quel giorno. E invece no, esiliarla sarebbe stata l'ultima azione gloriosa, o almeno l'ultima cui lei sarebbe stata costretta ad assistere, di questi spettri superbi e indignati, morti che non sapevano ancora di esserlo.》
.
Romanzo a stelle e strisce che racconta le contraddizioni dell'America del dopoguerra, in cui l'epurazione dell'attivismo di sinistra è ordinaria amministrazione, la cultura hippie entra a gamba tesa tra le fasce della borghesia e gli scontri ideologici tra vicini di casa e classi sociali sono pane quotidiano. 
Su uno sfondo di tinte politiche che vanno dal rosso del partito comunista americano al nero-arancio del movimento Occupy, Lethem dipinge una saga famigliare che ha i suoi cardini nelle protagoniste Rose e Miriam Zimmer, madre e figlia per cause biologiche ma pianeti appartenenti a galassie incompatibili sul piano ideologico.
Benchè sia il lavoro che finora mi ha coinvolta di meno, non posso che apprezzare ancora una volta la visione profondamente antiborghese e paradossale della Storia che Lethem propone ai suoi lettori, la scrittura efficace e le molteplici chiavi di lettura nascoste tra le righe.
.
.
#book#books#bookslover#libri#libridaleggere#sololibri#reading#instalibri#instabooks#amoleggere#igbooks#bookoftheday#igreads#igers#ilovereading#leggere#leggeresempre#bookstagram#consiglidilettura#libridaleggere#levostreletture#picofthebook#bookporn#bookphotography#bibliophile#bompiani#libribelli#jonathanlethem
《Pensate quanto sarebbe stato dolce vedere gli occhi da segugi dei boia tronfi e composti che aspettavano in cucina quel giorno. E invece no, esiliarla sarebbe stata l'ultima azione gloriosa, o almeno l'ultima cui lei sarebbe stata costretta ad assistere, di questi spettri superbi e indignati, morti che non sapevano ancora di esserlo.》 . Romanzo a stelle e strisce che racconta le contraddizioni dell'America del dopoguerra, in cui l'epurazione dell'attivismo di sinistra è ordinaria amministrazione, la cultura hippie entra a gamba tesa tra le fasce della borghesia e gli scontri ideologici tra vicini di casa e classi sociali sono pane quotidiano. Su uno sfondo di tinte politiche che vanno dal rosso del partito comunista americano al nero-arancio del movimento Occupy, Lethem dipinge una saga famigliare che ha i suoi cardini nelle protagoniste Rose e Miriam Zimmer, madre e figlia per cause biologiche ma pianeti appartenenti a galassie incompatibili sul piano ideologico. Benchè sia il lavoro che finora mi ha coinvolta di meno, non posso che apprezzare ancora una volta la visione profondamente antiborghese e paradossale della Storia che Lethem propone ai suoi lettori, la scrittura efficace e le molteplici chiavi di lettura nascoste tra le righe. . . #book #books #bookslover #libri #libridaleggere #sololibri #reading #instalibri #instabooks #amoleggere #igbooks #bookoftheday #igreads #igers #ilovereading #leggere #leggeresempre #bookstagram #consiglidilettura #libridaleggere #levostreletture #picofthebook #bookporn #bookphotography #bibliophile #bompiani #libribelli #jonathanlethem 
Per farmi raccontare un pezzetto di cultura islamica ho scelto Ben Jelloun, e mi sto trovando benissimo.
Per farmi raccontare un pezzetto di cultura islamica ho scelto Ben Jelloun, e mi sto trovando benissimo.
Mi dissero che la velocità si raggiunge esclusivamente attraverso la lentezza. L'annuale magia della linea 3 ne è una prova tangibile.

#libro #libri #libridaleggere #consiglidilettura #lettura #narrativa #ioleggoperché #bookstagram #igersitalia #leggeresempre #leggo #librodelgiorno #bookaddict #librichepassione #instalibri #instalibro #librisulibri #libreria #sololibri #reading #instabooks #instaread #books #bookworm
《I, like all migrants, am a fantasist. I build imaginary countries.》
.
83 pagine già lette altrove, raccolte sotto il cielo comune di cosa significhi la parola "casa".
Alla luce dei recenti avvenimenti in territorio indiano, l'attualità di questo libello contenente estratti da titoli pubblicati quasi trent'anni fa ("Vergogna", "Est, Ovest", "Patrie Immaginarie") suscita non poche riflessioni. 
La perdita della patria, la lacerazione figlia del distacco fisico e culturale, il senso di (non) appartenenza alla terra sotto i piedi e un'identità che è "parziale e plurale insieme": Rushdie ne scrive con passione, profondità e addirittura ironia, strizzando l'occhio alla sua stessa condizione di apolide in bilico tra più culture con quello stile coinvolgente e violento tipico della sua penna.
(Readingtip: agli amanti dei saggi senza paura di allontanarsi dai confini europei consiglio tantissimo "Patrie immaginarie" ⚘)
.
.
#book#books#bookslover#libri#libridaleggere#sololibri#reading#instalibri#instabooks#amoleggere#igbooks#bookoftheday#igreads#igers#ilovereading#ioleggo#coffee#leggere#leggeresempre#libribelli#consiglidilettura#libridaleggere#levostreletture#picofthebook#bookporn#bookphotography#bibliophile##bookstagram#salmanrushdie#indianliterature#literature
《I, like all migrants, am a fantasist. I build imaginary countries.》 . 83 pagine già lette altrove, raccolte sotto il cielo comune di cosa significhi la parola "casa". Alla luce dei recenti avvenimenti in territorio indiano, l'attualità di questo libello contenente estratti da titoli pubblicati quasi trent'anni fa ("Vergogna", "Est, Ovest", "Patrie Immaginarie") suscita non poche riflessioni. La perdita della patria, la lacerazione figlia del distacco fisico e culturale, il senso di (non) appartenenza alla terra sotto i piedi e un'identità che è "parziale e plurale insieme": Rushdie ne scrive con passione, profondità e addirittura ironia, strizzando l'occhio alla sua stessa condizione di apolide in bilico tra più culture con quello stile coinvolgente e violento tipico della sua penna. (Readingtip: agli amanti dei saggi senza paura di allontanarsi dai confini europei consiglio tantissimo "Patrie immaginarie" ⚘) . . #book #books #bookslover #libri #libridaleggere #sololibri #reading #instalibri #instabooks #amoleggere #igbooks #bookoftheday #igreads #igers #ilovereading #ioleggo #coffee #leggere #leggeresempre #libribelli #consiglidilettura #libridaleggere #levostreletture #picofthebook #bookporn #bookphotography #bibliophile ##bookstagram #salmanrushdie #indianliterature #literature 
《L'allegria creata dal clown cresce in proporzione alle umiliazioni che è costretto a subire.》
.
Ironico, surreale, onirico - il romanzo di Angela Carter invita il lettore a sospendere la sua incredulità e ad attraversare le mille realtà (im)plausibili dei suoi personaggi. La libertà della maschera, la pungente satira che vede nel microcosmo del circo una rappresentazione parodica dell'intera società umana e, nei suoi giochi e le sue dissimulazioni, il perenne contrasto tra l'inganno e seduzione, violenza e piacere. Le donne di Carter, dalla protagonista Fevvers alle comparse di fondo, si muovono fluidamente tra assassini, principi e aiutanti obbedendo a quella che Dacia Maraini nella sua postfazione chiama "legge del desiderio", che regola l'equilibrio del mondo fiabesco da lei dipinto. Una voce fresca, forte, di moderna cantastorie che narra oltre il suo stesso racconto concedendosi il lusso dell'autocontraddizione, dietro il quale il lettore riesce a scorgere la carovana delle meraviglie.
Prima lettura di questa autrice, a cui faranno sicuramente seguito molte altre ⚘
.
.
#book#books#bookslover#libri#libridaleggere#sololibri#reading#instalibri#instabooks#amoleggere#igbooks#bookoftheday#igreads#igers#ilovereading#ioleggo#leggere#leggeresempre#bookstagram#consiglidilettura#libridaleggere#levostreletture#picofthebook#bookporn#bookphotography#bibliophile#fazieditore#angelacarter
《L'allegria creata dal clown cresce in proporzione alle umiliazioni che è costretto a subire.》 . Ironico, surreale, onirico - il romanzo di Angela Carter invita il lettore a sospendere la sua incredulità e ad attraversare le mille realtà (im)plausibili dei suoi personaggi. La libertà della maschera, la pungente satira che vede nel microcosmo del circo una rappresentazione parodica dell'intera società umana e, nei suoi giochi e le sue dissimulazioni, il perenne contrasto tra l'inganno e seduzione, violenza e piacere. Le donne di Carter, dalla protagonista Fevvers alle comparse di fondo, si muovono fluidamente tra assassini, principi e aiutanti obbedendo a quella che Dacia Maraini nella sua postfazione chiama "legge del desiderio", che regola l'equilibrio del mondo fiabesco da lei dipinto. Una voce fresca, forte, di moderna cantastorie che narra oltre il suo stesso racconto concedendosi il lusso dell'autocontraddizione, dietro il quale il lettore riesce a scorgere la carovana delle meraviglie. Prima lettura di questa autrice, a cui faranno sicuramente seguito molte altre ⚘ . . #book #books #bookslover #libri #libridaleggere #sololibri #reading #instalibri #instabooks #amoleggere #igbooks #bookoftheday #igreads #igers #ilovereading #ioleggo #leggere #leggeresempre #bookstagram #consiglidilettura #libridaleggere #levostreletture #picofthebook #bookporn #bookphotography #bibliophile #fazieditore #angelacarter 
Per la descrizione munirsi di dizionario Treccani, scorrere alla voce Kawabonga.
Per la descrizione munirsi di dizionario Treccani, scorrere alla voce Kawabonga.
La magia della scoperta della natura in un albo illustrato magnificamente (e potrebbe essere altrimenti?) da Gerda Muller. Due fratelli vanno a far visita al cugino che abita in una casa nel bosco dove da 300 anni vive una grande quercia...
Continua a leggere sul blog http://gallinevolanti.com/la-grande-quercia/
•
"La grande quercia", Gerda Muller, Natura e Cultura Editrice
La magia della scoperta della natura in un albo illustrato magnificamente (e potrebbe essere altrimenti?) da Gerda Muller. Due fratelli vanno a far visita al cugino che abita in una casa nel bosco dove da 300 anni vive una grande quercia... Continua a leggere sul blog http://gallinevolanti.com/la-grande-quercia/ • "La grande quercia", Gerda Muller, Natura e Cultura Editrice
La magia della scoperta della natura in un albo illustrato magnificamente (e potrebbe essere altrimenti?) da Gerda Muller. Due fratelli vanno a far visita al cugino che abita in una casa nel bosco dove da 300 anni vive una grande quercia...
Continua a leggere sul blog http://gallinevolanti.com/la-grande-quercia/
•
"La grande quercia", Gerda Muller, Natura e Cultura Editrice
La magia della scoperta della natura in un albo illustrato magnificamente (e potrebbe essere altrimenti?) da Gerda Muller. Due fratelli vanno a far visita al cugino che abita in una casa nel bosco dove da 300 anni vive una grande quercia... Continua a leggere sul blog http://gallinevolanti.com/la-grande-quercia/ • "La grande quercia", Gerda Muller, Natura e Cultura Editrice
La magia della scoperta della natura in un albo illustrato magnificamente (e potrebbe essere altrimenti?) da Gerda Muller. Due fratelli vanno a far visita al cugino che abita in una casa nel bosco dove da 300 anni vive una grande quercia...
Continua a leggere sul blog http://gallinevolanti.com/la-grande-quercia/
•
"La grande quercia", Gerda Muller, Natura e Cultura Editrice
La magia della scoperta della natura in un albo illustrato magnificamente (e potrebbe essere altrimenti?) da Gerda Muller. Due fratelli vanno a far visita al cugino che abita in una casa nel bosco dove da 300 anni vive una grande quercia... Continua a leggere sul blog http://gallinevolanti.com/la-grande-quercia/ • "La grande quercia", Gerda Muller, Natura e Cultura Editrice
Nuova lettura! "Una piccola libreria a New York" di Miranda Dickinson. 📖❤😀 Quando il suo ragazzo la lascia per l'ennesima volta, Bea James, proprietaria di una libreria a Brooklyn, prende una decisione. Basta uomini, basta cuori infranti, basta dolore. Il suo lavoro le piace e i libri l'hanno sempre salvata, l'importante sarà riuscire a stare lontana dall'altro sesso. Jake Steinmann, uno psichiatra che viveva a San Francisco, è pronto a ricominciare, dopo la fine del suo matrimonio. D'ora in poi ci sarà un unico amore nella sua vita: New York. Bea e Jake si conoscono a una festa in cui sono gli unici single, e quando parlano si trovano d'accordo su una cosa: nessuno di loro due vuole avere alcun genere di relazione sentimentale. Ma la città ha altri piani per loro... #lapiccolalibreriadinewyork #mirandadickinson #newtoncompton #newtoncomptoneditori  #sololibri #instalibri #instabooks #bookaddict #booklovers #lovebooks #libri #leggere #lettura #read #reading #instabook #bookstagram #bookstagrammers #amoilibri #amoleggere #readers #reading #read #booklovers #lettrice #leggereesempreunabuonaidea #leggoperchenonpossofarneameno #leggo #ebook #ebookreader #kobo #twinings #tea
Nuova lettura! "Una piccola libreria a New York" di Miranda Dickinson. 📖❤😀 Quando il suo ragazzo la lascia per l'ennesima volta, Bea James, proprietaria di una libreria a Brooklyn, prende una decisione. Basta uomini, basta cuori infranti, basta dolore. Il suo lavoro le piace e i libri l'hanno sempre salvata, l'importante sarà riuscire a stare lontana dall'altro sesso. Jake Steinmann, uno psichiatra che viveva a San Francisco, è pronto a ricominciare, dopo la fine del suo matrimonio. D'ora in poi ci sarà un unico amore nella sua vita: New York. Bea e Jake si conoscono a una festa in cui sono gli unici single, e quando parlano si trovano d'accordo su una cosa: nessuno di loro due vuole avere alcun genere di relazione sentimentale. Ma la città ha altri piani per loro... #lapiccolalibreriadinewyork  #mirandadickinson  #newtoncompton  #newtoncomptoneditori  #sololibri  #instalibri  #instabooks  #bookaddict  #booklovers  #lovebooks  #libri  #leggere  #lettura  #read  #reading  #instabook  #bookstagram  #bookstagrammers  #amoilibri  #amoleggere  #readers  #reading  #read  #booklovers  #lettrice  #leggereesempreunabuonaidea  #leggoperchenonpossofarneameno  #leggo  #ebook  #ebookreader  #kobo  #twinings  #tea 
Tutto è possibile di Elisabeth Strout - #book #bookaddict #bookhaolic #libri #librichepassione #libribelli #sololibri #
Avevo le mie riserve sulla Nothomb, e oltre la figura dell'occidentale disprezzato dai giapponesi, curiosa, non ho trovato tantissimo altro. Accetto consigli per altri suoi titoli
Avevo le mie riserve sulla Nothomb, e oltre la figura dell'occidentale disprezzato dai giapponesi, curiosa, non ho trovato tantissimo altro. Accetto consigli per altri suoi titoli
Continuare a leggere Murakami pur sapendo di odiare immancabilmente il protagonista: quare id faciam fortasse requiris etc.
Un giorno saprò rispondere 😐
.
Domeniche autunnali a letto: yes please. 🍂☁
.
.
#book#books#bookslover#libri#libridaleggere#sololibri#reading#instalibri#instabooks#amoleggere#igbooks#bookoftheday#igreads#igers#ilovereading#ioleggo#leggere#leggeresempre#libribelli#consiglidilettura#libridaleggere#levostreletture#picofthebook#bookporn#bookphotography#bibliophile#murakami#einaudi#booksmagazine#sunday
Continuare a leggere Murakami pur sapendo di odiare immancabilmente il protagonista: quare id faciam fortasse requiris etc. Un giorno saprò rispondere 😐 . Domeniche autunnali a letto: yes please. 🍂☁ . . #book #books #bookslover #libri #libridaleggere #sololibri #reading #instalibri #instabooks #amoleggere #igbooks #bookoftheday #igreads #igers #ilovereading #ioleggo #leggere #leggeresempre #libribelli #consiglidilettura #libridaleggere #levostreletture #picofthebook #bookporn #bookphotography #bibliophile #murakami #einaudi #booksmagazine #sunday 
In attesa del gruppo di lettura ultimo incontro a casa mia - si parla di Romain Gary, La vita davanti a sé; presto in autunno si comincerà con gli incontri alla biblioteca di Legnano! Ho preparato un programma di lettura fino a luglio 2018, davvero scoppiettante! 😏 .
.
.
#gruppodilettura #leggere #bibliotecadilegnano #natiperleggere #bibliotecando #comunedilegnano #legnano #libri #sololibri #libribellissimi #books #book #read #reading #reader #page #pages #paper #instagood #kindle #nook #library #author
In attesa del gruppo di lettura ultimo incontro a casa mia - si parla di Romain Gary, La vita davanti a sé; presto in autunno si comincerà con gli incontri alla biblioteca di Legnano! Ho preparato un programma di lettura fino a luglio 2018, davvero scoppiettante! 😏 . . . #gruppodilettura  #leggere  #bibliotecadilegnano  #natiperleggere  #bibliotecando  #comunedilegnano  #legnano  #libri  #sololibri  #libribellissimi  #books  #book  #read  #reading  #reader  #page  #pages  #paper  #instagood  #kindle  #nook  #library  #author 
《La famiglia? La famiglia Malaussène? Meglio non parlarne, della famiglia! Una tribù di rompicoglioni mezzi arabi, sempre tra i piedi dal mattino alla sera, simpatica la famiglia Malaussène!》
.
Una rinfrescata alla memoria aspettando per posta l'ultimo, nuovo capitolo della saga che mi ha accompagnata durante il mio ultimo anno di liceo.
Il mio Malaussène preferito? Julius, senza dubbio 😏 
Qual è il vostro?
.
.
#book#books#bookslover#libri#libridaleggere#sololibri#reading#instalibri#instabooks#amoleggere#igbooks#bookoftheday#igreads#igers#ilovereading#leggere#leggeresempre#libribelli#consiglidilettura#libridaleggere#levostreletture#picofthebook#continuiamoaleggere#instamorning#bookporn#feltrinelli#malaussene#pennac#bibliophile#bookphotography
《La famiglia? La famiglia Malaussène? Meglio non parlarne, della famiglia! Una tribù di rompicoglioni mezzi arabi, sempre tra i piedi dal mattino alla sera, simpatica la famiglia Malaussène!》 . Una rinfrescata alla memoria aspettando per posta l'ultimo, nuovo capitolo della saga che mi ha accompagnata durante il mio ultimo anno di liceo. Il mio Malaussène preferito? Julius, senza dubbio 😏 Qual è il vostro? . . #book #books #bookslover #libri #libridaleggere #sololibri #reading #instalibri #instabooks #amoleggere #igbooks #bookoftheday #igreads #igers #ilovereading #leggere #leggeresempre #libribelli #consiglidilettura #libridaleggere #levostreletture #picofthebook #continuiamoaleggere #instamorning #bookporn #feltrinelli #malaussene #pennac #bibliophile #bookphotography 
Nuovi arrivi e rifornimenti  perché non è Libreria senza Minimum Fax.
#maipiusenza#minimumfax
#sololibri#book#letture
#nuoviarrivi