an online Instagram web viewer
  • d.jessicaromeo
    Jessica Romeo
    @d.jessicaromeo

Images by d.jessicaromeo

Guardavo passarmi davanti le donne,
le presenti e le future,
i paesaggi 
e i pali del telegrafo, 
ho visto il giorno e la notte 
succedersi in silenzio. 
Scenderò giú a qualche stazione 
pazzo di questi mutamenti di colori e linee 
per comunicarti 
che al cinquecentesimo chilometro dell'amore 
ti amavo esattamente come al primo.
Guardavo passarmi davanti le donne, le presenti e le future, i paesaggi e i pali del telegrafo, ho visto il giorno e la notte succedersi in silenzio. Scenderò giú a qualche stazione pazzo di questi mutamenti di colori e linee per comunicarti che al cinquecentesimo chilometro dell'amore ti amavo esattamente come al primo.
Quando si evita a ogni costo di ritrovarsi soli, si rinuncia all'opportunità di provare la solitudine: quel sublime stato in cui è possibile raccogliere le proprie idee, meditare, riflettere, creare e, in ultima analisi, dare senso e sostanza alla comunicazione.
Quando si evita a ogni costo di ritrovarsi soli, si rinuncia all'opportunità di provare la solitudine: quel sublime stato in cui è possibile raccogliere le proprie idee, meditare, riflettere, creare e, in ultima analisi, dare senso e sostanza alla comunicazione.
È difficile dire con parole di figlio
ciò a cui nel cuore ben poco assomiglio.

Tu sei la sola al mondo che sa, del mio cuore,
ciò che è stato sempre, prima d’ogni altro amore.

Sei insostituibile. - Pasolini.
È difficile dire con parole di figlio ciò a cui nel cuore ben poco assomiglio. Tu sei la sola al mondo che sa, del mio cuore, ciò che è stato sempre, prima d’ogni altro amore. Sei insostituibile. - Pasolini.
Da quando mi sono innamorata di te, ogni cosa si è trasformata ed è talmente piena di bellezza… L’amore è come un profumo, come una corrente, come la pioggia. Sai, cielo mio, tu sei come la pioggia ed io, come la terra, ti ricevo e accolgo. #Frida. (#Immensa come #sempre)
Da quando mi sono innamorata di te, ogni cosa si è trasformata ed è talmente piena di bellezza… L’amore è come un profumo, come una corrente, come la pioggia. Sai, cielo mio, tu sei come la pioggia ed io, come la terra, ti ricevo e accolgo. #Frida . (#Immensa  come #sempre )
“Viaggiando ci s'accorge che le differenze si perdono: ogni città va somigliando a tutte le città, i luoghi si scambiano forma ordine distanze, un pulviscolo informe invade i continenti.” #Calvino
“Viaggiando ci s'accorge che le differenze si perdono: ogni città va somigliando a tutte le città, i luoghi si scambiano forma ordine distanze, un pulviscolo informe invade i continenti.” #Calvino 
Z.❤
Z.❤
Con roche e fiere labbra, o mare! Qui dove, giorno e notte, io poggio i piedi sulla tua spiaggia tormentata dalle onde, i miei sensi vibrano per le tue svariate, strane suggestioni, (io vedo e chiaramente qui sento il tuo parlare ed i tuoi ragionamenti); e mi fingo le tue orde di destrieri dalla bianca criniera, che corrono alla meta, la tua faccia ampia, ridente, illuminata dagli sfavillanti sorrisi del sole, il tuo pensieroso broncio e la tua tristezza, i tuoi uragani scatenati, il tuo spirito indomito, i tuoi capricci, la tua testardaggine e, anche le molte lacrime che piangi, per grande che tu sia sopra gli altri,  lacuna nella tua felicità, ab eterno. #Whitman
Con roche e fiere labbra, o mare! Qui dove, giorno e notte, io poggio i piedi sulla tua spiaggia tormentata dalle onde, i miei sensi vibrano per le tue svariate, strane suggestioni, (io vedo e chiaramente qui sento il tuo parlare ed i tuoi ragionamenti); e mi fingo le tue orde di destrieri dalla bianca criniera, che corrono alla meta, la tua faccia ampia, ridente, illuminata dagli sfavillanti sorrisi del sole, il tuo pensieroso broncio e la tua tristezza, i tuoi uragani scatenati, il tuo spirito indomito, i tuoi capricci, la tua testardaggine e, anche le molte lacrime che piangi, per grande che tu sia sopra gli altri, lacuna nella tua felicità, ab eterno. #Whitman 
In me ci sono anche, per fini misteriosi, questi disordinati, informi ammassi.
In me ci sono anche, per fini misteriosi, questi disordinati, informi ammassi.
L'entrata nel porto di Marsiglia - #Signac Paul
L'entrata nel porto di Marsiglia - #Signac  Paul