an online Instagram web viewer
  • idalaurantonia
    Ios
    @idalaurantonia

Images by idalaurantonia

La vita che se ne va è un miracolo uguale identico alla vita che viene. 
Al primo abbiamo l'opportunità di assistere consapevoli, l'altro ci capita. (I. N.) #mancapocoaltramonto 
#20settembre2017
#unastrettaalcuore ❤️
La vita è come una madre, una di quelle madri che avvilisce di più chi l'ama, perciò abbiate pietà di lei. Alda Merini
==========================
#aldamerinidocet #monologo #follia #cichiamaronotuttialda #villamercede #fringefestival2017 #lapoesiacisalverà
@lasantilli bravissima !
=========================
"E mi va l'anima in pena, 
mi viene voglia di menare le mani,
mi viene voglia di cambiarmi il cognome. 
Cammino da sempre sopra i pezzi di vetro, 
e non ho mai capito come,
ma dimmi dov'è la tua mano, 
dimmi dov'è il tuo cuore?" ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
#degregoridocet #poverome #mivalanimainpena 🖤#passeggiatenotturneromane
========================= "E mi va l'anima in pena, mi viene voglia di menare le mani, mi viene voglia di cambiarmi il cognome. Cammino da sempre sopra i pezzi di vetro, e non ho mai capito come, ma dimmi dov'è la tua mano, dimmi dov'è il tuo cuore?" ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~ #degregoridocet  #poverome  #mivalanimainpena  🖤#passeggiatenotturneromane 
La #poesia, 
ossigeno per l'anima mia. 
#solopostiinpiedilaggiù
============================
"Adesso so' coatto. 
ma nun ce vojo sta 
a perde te." #enuncevojostaaperdete 
#orchestraccia 💙#ebuonanotteaisuonatori
"Vedo gli uomini,” .....“poiché vedo come degli alberi che camminano.”
==========================
#liberisullacarta2017 #errideluca #alberichecamminano #coloridisettembre💜 
#melocotogno #autunnoinsabina
====================================
Yes i know my way

ma nun' è addò m'aie purtato tu

Yes i know my way

mo' nun me futte cchiù

mo' nun me futte cchiù

tu vaje deritto e i' resto a pere

và tu va tant'io sbareo

Yes i know my way 'e guaie mie 'e saccio i'

ma chi me crede

yes i know my way

ma tu nun puo' venì

ma tu nun puo' venì

i' m'arreseco sulo si vale 'a pena 'e tentà'

ma po' chi mm'o ffa' fa 
Siente fa' accussì nun dà retta a nisciuno

fatte 'e fatte tuoie

ma si haje suffrì' caccia 'a currea

siente fa' accussì

miette 'e creature 'o sole

pecchè hanna sapè' addò fà friddo

e addò fà cchiù calore 
Yes i know my way

ma nun' è addò m'aie purtato tu

Yes i know my way

mo' nun me futte cchiù

mo' nun me futte cchiù

tu vaje deritto e i' resto a pere

và tu va tant'io sbareo

Yes i know my way 'e guaie mie 'e saccio i'

ma chi me crede

yes i know my way

ma tu nun puo' venì

ma tu nun puo' venì

i' m'arreseco sulo si vale 'a pena 'e tentà'

ma po' chi mm'o ffa' fa 
Siente fa' accussì nun dà retta a nisciuno

fatte 'e fatte tuoie

ma si haje suffrì' caccia 'a currea

siente fa' accussì

miette 'e creature 'o sole

pecchè hanna sapè' addò fà friddo

e addò fà cchiù calore 
Yes i know my way

Yes i know my way

My way

My way
#pinodaniele 
#yesiknowmyway 
#matununpuóvení 
#monunmefuttecchiù 
#addofafriddeaddofachiucalor
==================================== Yes i know my way ma nun' è addò m'aie purtato tu Yes i know my way mo' nun me futte cchiù mo' nun me futte cchiù tu vaje deritto e i' resto a pere và tu va tant'io sbareo Yes i know my way 'e guaie mie 'e saccio i' ma chi me crede yes i know my way ma tu nun puo' venì ma tu nun puo' venì i' m'arreseco sulo si vale 'a pena 'e tentà' ma po' chi mm'o ffa' fa Siente fa' accussì nun dà retta a nisciuno fatte 'e fatte tuoie ma si haje suffrì' caccia 'a currea siente fa' accussì miette 'e creature 'o sole pecchè hanna sapè' addò fà friddo e addò fà cchiù calore Yes i know my way ma nun' è addò m'aie purtato tu Yes i know my way mo' nun me futte cchiù mo' nun me futte cchiù tu vaje deritto e i' resto a pere và tu va tant'io sbareo Yes i know my way 'e guaie mie 'e saccio i' ma chi me crede yes i know my way ma tu nun puo' venì ma tu nun puo' venì i' m'arreseco sulo si vale 'a pena 'e tentà' ma po' chi mm'o ffa' fa Siente fa' accussì nun dà retta a nisciuno fatte 'e fatte tuoie ma si haje suffrì' caccia 'a currea siente fa' accussì miette 'e creature 'o sole pecchè hanna sapè' addò fà friddo e addò fà cchiù calore Yes i know my way Yes i know my way My way My way #pinodaniele  #yesiknowmyway  #matununpuóvení  #monunmefuttecchiù  #addofafriddeaddofachiucalor 
Una foglia di geranio albina #sorpresedalmiobalcone 🍀
=========================
Qualsiasi felicità è un capolavoro: il minimo errore la falsa, la minima esitazione la incrina, la minima grossolanità la deturpa, la minima insulsaggine la degrada.
#Yourcenar
Una foglia di geranio albina #sorpresedalmiobalcone  🍀 ========================= Qualsiasi felicità è un capolavoro: il minimo errore la falsa, la minima esitazione la incrina, la minima grossolanità la deturpa, la minima insulsaggine la degrada. #Yourcenar 
Il mare di #ariccia 😍#pontediariccia #vistamare #crocevia #saggezzadiversa =====================================
Mi capitò una volta, a un crocevia, in mezzo alla folla, all’andirivieni.
Mi fermai, battei le palpebre: non capivo niente.
Niente, niente del tutto: non capivo le ragioni delle cose, degli uomini, era tutto senza senso, assurdo. E mi misi a ridere.
Lo strano era per me allora che non me ne fossi mai accorto prima. E se avessi fin’allora accettato tutto: semafori, veicoli, manifesti, divise, monumenti, quelle cose così staccate dal senso del mondo, come se ci fosse una necessità, una conseguenza che le legasse l’una all’altra.
Allora il riso mi morì in gola, arrossii di vergogna. Gesticolai, per richiamare l’attenzione dei passanti e – Fermatevi un momento! – gridai – c’è qualcosa che non va! Tutto è sbagliato! Facciamo cose assurde! Questa non può essere la strada giusta! Dove si va a finire?
La gente mi si fermò intorno, mi squadrava, curiosa. Io rimanevo lì in mezzo, gesticolavo, smaniavo di spiegarmi, di farli partecipi del lampo che m’aveva illuminato tutt’a un tratto: e restavo zitto. Zitto, perché nel momento in cui avevo alzato le braccia e aperto la bocca, la grande rivelazione m’era stata come ringhiottita e le parole che m’erano uscite così, per via dello slancio.
– Ebbene? – chiese la gente – cosa vuol dire?
Tutto è al suo posto. Tutto va come deve andare. Ogni cosa è conseguenza d’un’altra. Ogni cosa è ordinata con le altre. Noi non vediamo niente d’assurdo o d’ingiustificato!
E io rimasi lì, smarrito, perché alla mia vista tutto era tornato al suo posto e tutto mi sembrava naturale, semafori, monumenti, divise, grattacieli, rotaie, mendicanti, cortei; e pure non me ne veniva tranquillità, ma tormento.
-Scusate – risposi – Forse ho sbagliato io. M’era sembrato.Ma tutto è a posto. Scusate – e mi feci largo ta i loro sguardi irti.
Pure, anche adesso, ogni volta ( spesso) che mi accade di non capire qualche cosa, allora, istintivamente, mi prende la speranza che sia di nuovo la volta buona, e che io torni a non capire più niente, a impossessarmi di quella saggezza diversa, trovata e perduta nel medesimo istante.
#calvinodocet
Il mare di #ariccia  😍#pontediariccia  #vistamare  #crocevia  #saggezzadiversa  ===================================== Mi capitò una volta, a un crocevia, in mezzo alla folla, all’andirivieni. Mi fermai, battei le palpebre: non capivo niente. Niente, niente del tutto: non capivo le ragioni delle cose, degli uomini, era tutto senza senso, assurdo. E mi misi a ridere. Lo strano era per me allora che non me ne fossi mai accorto prima. E se avessi fin’allora accettato tutto: semafori, veicoli, manifesti, divise, monumenti, quelle cose così staccate dal senso del mondo, come se ci fosse una necessità, una conseguenza che le legasse l’una all’altra. Allora il riso mi morì in gola, arrossii di vergogna. Gesticolai, per richiamare l’attenzione dei passanti e – Fermatevi un momento! – gridai – c’è qualcosa che non va! Tutto è sbagliato! Facciamo cose assurde! Questa non può essere la strada giusta! Dove si va a finire? La gente mi si fermò intorno, mi squadrava, curiosa. Io rimanevo lì in mezzo, gesticolavo, smaniavo di spiegarmi, di farli partecipi del lampo che m’aveva illuminato tutt’a un tratto: e restavo zitto. Zitto, perché nel momento in cui avevo alzato le braccia e aperto la bocca, la grande rivelazione m’era stata come ringhiottita e le parole che m’erano uscite così, per via dello slancio. – Ebbene? – chiese la gente – cosa vuol dire? Tutto è al suo posto. Tutto va come deve andare. Ogni cosa è conseguenza d’un’altra. Ogni cosa è ordinata con le altre. Noi non vediamo niente d’assurdo o d’ingiustificato! E io rimasi lì, smarrito, perché alla mia vista tutto era tornato al suo posto e tutto mi sembrava naturale, semafori, monumenti, divise, grattacieli, rotaie, mendicanti, cortei; e pure non me ne veniva tranquillità, ma tormento. -Scusate – risposi – Forse ho sbagliato io. M’era sembrato.Ma tutto è a posto. Scusate – e mi feci largo ta i loro sguardi irti. Pure, anche adesso, ogni volta ( spesso) che mi accade di non capire qualche cosa, allora, istintivamente, mi prende la speranza che sia di nuovo la volta buona, e che io torni a non capire più niente, a impossessarmi di quella saggezza diversa, trovata e perduta nel medesimo istante. #calvinodocet 
Lo sapevate che da Ariccia si vede il mare ?? ...dopo un bicchiere di #romanella lo vedi ancora meglio !! 😅🍷🍾#lapausapranzopiùbella #ariccia #monamour
Non l'ho fatto io...ma io l'ho trovato ! 💐A.A.A. cercasi disegnatore di fiori con conchiglie sulla sabbia 💐🐚
#quelmazzolindifiori #graziedelpensiero #ciaoestate2017
===============================
"Se vuoi vivere veramente la vita in tutta la sua ricchezza, devi imparare a essere incoerente, coerentemente incoerente, a muoverti da un estremo all'altro: a volte radicato in profondità nella terra e a volte volando alto nel cielo, a volte facendo l'amore e a volte meditando. Poi, a poco a poco, il cielo e la terra diventeranno sempre più vicini, e tu diventerai l'orizzonte in cui si incontrano." ==============================
#ilmaredisettembreèunaltracosa #sonovenutaafermareipensieri
=============================== "Se vuoi vivere veramente la vita in tutta la sua ricchezza, devi imparare a essere incoerente, coerentemente incoerente, a muoverti da un estremo all'altro: a volte radicato in profondità nella terra e a volte volando alto nel cielo, a volte facendo l'amore e a volte meditando. Poi, a poco a poco, il cielo e la terra diventeranno sempre più vicini, e tu diventerai l'orizzonte in cui si incontrano." ============================== #ilmaredisettembreèunaltracosa  #sonovenutaafermareipensieri 
================================
Siamo pronti all’amore quando gli altri se ne vanno. 
L’amore è un sentimento che nasce sulle rovine, non dentro le case arredate. L’amore nasce quando ci tagliano le mani e noi proviamo ad accarezzare l’altro con l’arto fantasma. 
Non c’è mai l’amore quando siamo reciprocamente gentili e disponibili, quando capiamo gli altri e noi stessi. L’amore, come la poesia, è dentro fessure in cui cadiamo, è una storta della nostra vita, è una rottura dei legamenti, non una cosa che ci unisce. 
L’amore ci fa più soli e perduti, non ci mette in pace con niente e con nessuno, ci rende indisponibili alla saggezza, ci fa vedere che la vita è sempre piccola e ottusa quando non è squarciata dalla morte, dal desiderio inappagato. 
L’amore ci prende per toglierci dalle manfrine di quello che facciamo e diciamo ogni giorno. 
L’amore non è una faccenda che riguarda il nostro corpo o quello degli altri, ma il vuoto di cui siamo composti, è una faccenda che riguarda le stelle che luccicano nel buio delle ossa.
(Franco Arminio)
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
#ponterottoside
================================ Siamo pronti all’amore quando gli altri se ne vanno. L’amore è un sentimento che nasce sulle rovine, non dentro le case arredate. L’amore nasce quando ci tagliano le mani e noi proviamo ad accarezzare l’altro con l’arto fantasma. Non c’è mai l’amore quando siamo reciprocamente gentili e disponibili, quando capiamo gli altri e noi stessi. L’amore, come la poesia, è dentro fessure in cui cadiamo, è una storta della nostra vita, è una rottura dei legamenti, non una cosa che ci unisce. L’amore ci fa più soli e perduti, non ci mette in pace con niente e con nessuno, ci rende indisponibili alla saggezza, ci fa vedere che la vita è sempre piccola e ottusa quando non è squarciata dalla morte, dal desiderio inappagato. L’amore ci prende per toglierci dalle manfrine di quello che facciamo e diciamo ogni giorno. L’amore non è una faccenda che riguarda il nostro corpo o quello degli altri, ma il vuoto di cui siamo composti, è una faccenda che riguarda le stelle che luccicano nel buio delle ossa. (Franco Arminio) ~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~ #ponterottoside 
<Initium Sapientae Timor Domini>
================================
L'inizio della sapienza è il timore (rispetto) per ciò che governa il mondo. 
#borromini #altissimo
================================ L'inizio della sapienza è il timore (rispetto) per ciò che governa il mondo. #borromini  #altissimo